News

Campionato Italiano Società Handbike 2015 Abano Terme (PD)

Ai piedi dei Colli Euganei si è disputata la 5° gara del Campionato Italiano di Società: sede scelta per questa manifestazione la ridente cittadina termale di Abano Terme.

Percorso di gara interamente pianeggiate su circuito di km. 3,500 con la consueta formula di 1h + 1 giro: per il primo giorno d’estate Abano è stata letteralmente invasa dalle biciclette dal momento che, oltre alla gara di handbike della mattina, era in programma nel pomeriggio anche il campionato italiano juniores di ciclismo.Temperatura e clima ideali hanno favorito la ricerca delle massime prestazioni degli atleti: tra i 77 iscritti, il G.C. APRE OLMEDO si è presentato in forze, contando sulle doti velocistiche di Artoni Renzo, Carusillo Tonino, Collovati Vittorio, Laghi Gian Luca, Porcellato Francesca, Prati Maurizio, Reponi Guerrino e Vignudelli Cesare.Gara combattuta sin dalle prime battute dove i nostri atleti si sono battuti tutti come dei leoni: la “freccia rossa” Francesca Porcellato, oltre a vincere la categoria WH3, è arrivata a ridosso delle prime posizioni assolute ad oltre 33 km/h di media, laureandosi anche campionessa regionale del Veneto!Nello stesso gruppetto di Francesca anche Gian Luca Laghi, che ha preceduto un pimpante Tonino Carusillo.Degne di nota anche le performances di un determinato Renzo Artoni e di un Vittorio Collovati, sempre più a suo agio su questo tipo di circuiti.

Da segnalare anche la coppia Guerrino Reponi-Cesare Vignudelli che ha viaggiato di conserva per tutta la gara.

Classificha per Categorie Classifica Generale

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

IMG-20150615-WA0001

2° Gara UCI PARA-CYCLING WORLD CUP 2015

Oltre alla terza tappa del Giro d’Italia di Handbike, in questo week-end era in programma anche la 2° gara di Coppa del Mondo a Yverdon les Bains, splendida località della Svizzera francese.

Convocata dalla nazionale italiana del c.t. Valentini la portacolori del G.C APRE OLMEDO, Francesca Porcellato.

Nella crono di domenica 14, Francesca è balzata subito in testa ma subito dopo metà gara  si è rovesciata in una curva causa l’elevata velocità, senza conseguenze fisiche ma con la rottura del cambio.

Con tenacia e determinazione, Francesca è riuscita comunque a concludere la cronometro al 6° posto.

Lunedì 15, invece, gara in linea su un percorso di km.14,5 con salita di 10 km. con pendenze dal 3 al 13% da percorrere 3 volte.

Gara vinta dalla fortissima atleta americana Dana Alishia, ma la nostra Francesca si è fatta onore giungendo al 2° posto, conquistando quindi la medaglia d’argento e tenendosi dietro la campionessa del mondo.

Per la cronaca la gara è stata accorciata di un giro causa una pioggia torrenziale improvvisa.

Unico rammarico per l’atleta del G.C. APRE OLMEDO quello di aver perso la maglia di leader di Coppa del Mondo, causa l’incidente della crono.

Ma Francesca ha il tempo e soprattutto le potenzialità per riprendersi la maglia di leader il prima possibile. In bocca al lupo!

Il Consiglio APRE-OLMEDO

11229279_864670890271718_3212345455734568843_n

3° Tappa Giro D’Italia Handbike

Domenica 14 giugno si è disputata la terza tappa del Giro d’Italia di Handbike in quel di Lentate sul Seveso (MB) su un percorso cittadino di km.1,5 da percorrere per 45’+1 giro.

Gara condizionata fortemente dal maltempo che ha fatto decidere al giudice di fare due gare fra le diverse categorie,  per garantire l’incolumità degli atleti.

Nella prima gara partecipava, fra le altre, anche la categoria MH3, dove il G.C. APRE OLMEDO ha schierato Billi Flavio e Vignudelli Cesare.

La gara è stata dominata da Groppi Walter che si conferma maglia rosa, ma la notizia che ci rende orgogliosi è che il nostro portacolori Billi Flavio ha ottenuto un terzo posto, piazzandosi quindi sull’ambitissimo podio del Giro d’Italia di Handbike ad una media di quasi 31 km/h!

Con questo piazzamento Billi balza al secondo posto in classifica generale del Giro d’Italia di Handbike! Bravo, ma il bello viene adesso!

Complimenti anche per Vignudelli che, sebbene il diluvio abbia reso insidiosissimi i sampietrini bagnati, è riuscito agevolmente a concludere la gara.  Classifiche-Generali

Il Consiglio APRE-OLMEDO

UCI WORLD PARACYCLING CUP 2015

In questo week-end c’è stata la tappa in Italia dell’UCI WORLD PARACYCLING CUP.
La sede scelta per questa importante manifestazione è Maniago (PN), famosa nel mondo per le sue pregiate coltellerie.
Prima convocazione della nazionale italiana per l’atleta del G.C. APRE-OLMEDO, Francesca Porcellato, giunta a questo importante appuntamento al top della condizione.
Venerdì 5 giugno si è disputata la crono individuale di km.12,5 svoltasi su un circuito con diverse salite rese ancor più impegnative dal caldo torrido scoppiato in questi giorni: la nostra Francesca ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria WH3 a soli 9″ dalla polacca Kaluza.
Sabato 6 giugno, gara in linea di oltre 50 km, sempre sotto un sole cocente.
Nonostante la gara sia stata combattuta sin dalla partenza, Francesca Porcellato ha corso la gara da padrona, rintuzzando tutti gli attacchi e vincendo la volata sulle avversarie più forti, conquistando, oltre alla medaglia d’oro, anche la maglia di leader di coppa del mondo!!
Non ci sono più aggettivi per sottolineare le imprese della nostra Rossa volante, bravissima da tutti noi!
A corollario di questa importante manifestazione, domenica 7 giugno si è corso il 1° Trofeo Città di Cislago (VA), su un circuito completamente pianeggiante di km. 2,200 da percorrere 15 volte.
Il G.C. APRE-OLMEDO ha deciso di schierare per questa gara l’esperto Reponi Guerrino che, grazie alla sua grinta, caparbietà e determinazione, ha portato a termine la gara, nonostante l’afa insopportabile di questi giorni.
In allegato foto della premiazioni della crono e della gara in linea di Francesca Porcellato.


Il Consiglio APRE-OLMEDO

100km Del Passatore Firenze-Faenza

Si è disputata domenica 31 Maggio la classica gara podistica “100km Del Passatore” con patenza da Firenze ed arrivo a Faenza.

Alla partenza erano presenti anche 11 atleti con l’Handbike, tra cui il nostro Flavio Billi portacolori dell’APRE-OLMEDO.

La durissima gara si è conclusa con la vittoria di Fabrizio Caselli in 4h 17′, secondo un grandissimo Flavio Billi in 5h 08′ e terzo Pietro Trozzi in 5h 53′.

Solo sette degli undici partenti in handbike hanno portato a conclusione la prova, alcuni costretti al ritiro per guai meccanici.

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

Gara di Handbike a Salizzole (VR)

Domenica 31 maggio si è disputato a Salizzole (VR) il “Trofeo Vicentini carni” e il “Trofeo senza barriere” giunto quest’anno alla 5° edizione con percorso in circuito completamente pianeggiante con la consueta formula di 45’+1 giro.

Il G.C. APRE-OLMEDO ha schierato per questa manifestazione i veterani della squadra Reponi Guerrino e Vignudelli Cesare.

La partenza della gara era fissata per il primo pomeriggio e si è svolta sotto uno splendido sole di fine maggio con buona partecipazione di atleti provenienti dal nord Italia.

I nostri due atleti hanno ben figurato ottenendo ottimi piazzamenti.

 

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO