Postato da: Maurizio Prati

IL G.C. APRE OLMEDO ALLA FINALE DEL GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE!

Domenica 14 ottobre si è disputata a Torino l’ultima tappa del Giro d’Italia di handbike, giunto quest’anno alla 9° edizione.

Oltre 80 atleti presenti, tra i quali spiccano gli atleti del G.C. APRE OLMEDO: Fanucchi Fabio, Gomiero Andrea, Marzocchi Fabio e Prati Maurizio.

Il percorso si snodava in centro città con un circuito interamente pianeggiante di 4,7 km. da percorrere con la consueta formula di 1 ora  + 1 giro.

Nella cat. MH1, Andrea Gomiero è riuscito a conquistare il terzo posto, concludendo così una stagione da incorniciare, assai ricca di soddisfazioni.

Nella cat. MH2, Fabio Marzocchi ha confermato il suo ottimo stato di forma, andando a conquistare un ottimo 6° posto, bruciando in volata il rivale di turno per soli 6 centesimi di secondo!

Nella cat. MH3, Fabio Fanucchi e Maurizio Prati hanno disputato un’ottima gara, combattendo a lungo nel gruppo dei primi inseguitori.

Il tracciato molto scorrevole ha permesso agli atleti del G.C. APRE OLMEDO di conquistare rispettivamente il 9° e 10° posto sfiorando i 34,5 km/h di media!

Ad animare la gara numerosissimi ospiti tra i quali la cantante Ivana Spagna, testimonial del Giro d’Italia handbike e il conduttore televisivo Marco Berry.

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

WEEK-END DI GARE IN LIGURIA PER IL G.C. APRE OLMEDO!

Sabato 6 ottobre 2018 il Giro d’Italia di Handbike ha fatto scalo a Chiavari per la sua sesta tappa.

Nota città del Tigullio, Chiavari ha visto sfrecciare per la seconda volta gli 80 handbikers iscritti, fra i quali sono partiti per il G.C. APRE OLMEDO Fanucchi Fabio, Gomiero Andrea e Zanotti Davide.

Percorso di 3,200 km molto tecnico con curve e contro curve disegnato da Vittorio Podestà nelle insolite vesti di organizzatore e padrone di casa della manifestazione.

Nella cat. MH1, Andrea Gomiero ha fatto faville conquistando il 2° posto sotto lo striscione d’arrivo, bruciando il compagno di fuga Conti.

Nella cat. MH3, Fabio Fanucchi ha lottato strenuamente per tutta la gara: per l’atleta toscano un bel 9° posto.

Peccato per Davide Zanotti, giunto in Liguria in non perfette condizioni fisiche: Davide è rimasto in corsa per metà gara, poi è stato costretto al ritiro per motivi fisici.

Domenica pomeriggio si è disputato a Sanremo il “4°GP Casinò di Sanremo – 6°Trofeo Città di Sanremo”, prova valida per l’European Handbike Circuit (EHC).

Percorso molto tortuoso di 3 km da percorrere per un’ora più un giro, ridotto  a causa della pioggia battente sia in lunghezza (eliminato il punto più pericoloso) che in durata (45 minuti più un giro).

Iscritto dal G.C: APRE OLMEDO Fabio Marzocchi che si è confrontato con gli oltre 60 concorrenti provenienti da diversi paesi europei.

Nella cat. MH2, l’impavido Fabio ha sfidato pioggia, buche e curve insidiose e, dopo una gara d’altri tempi, ha concluso al 4° posto.

A fine gara, si sono svolte le premiazioni finali del campionato europeo dove il nostro giovane leone Fabio è risultato il migliore della cat, MH2 under 23 (come già accaduto nel 2014 e 2016)!

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

A VARESE GRANDE PRESTAZIONI DI SQUADRA PER IL G.C. APRE OLMEDO!

Nella prima mattinata di domenica 30 settembre si è svolta la 13° edizione della “3 ruote intorno al lago di Varese”

Per questo importante appuntamento, considerato una classica d’autunno, si sono Iscritti 120 atleti; per il G.C. APRE OLMEDO hanno gareggiato Alberghini Davide, Artoni Renzo, Billi Flavio, Fanucchi Fabio, Laghi Gian Luca, Marzocchi Fabio, Meschiari Andrea, Prati Maurizio, Zanotti Davide e Zucchini Antonio.

Percorso in linea di km 24 che costeggia il lago di Varese con partenza da Schiranna che ha garantito una partenza superveloce di tutti gli atleti che si sono dati battaglia sin dalle prime pedalate.

Nella cat. MH3, Cecchetto, dopo una manciata di chilometri, decide di rompere gli indugi con uno scatto repentino: per il campione olimpico una vittoria in solitudine nella gara di casa.

I nostri atleti hanno dato spettacolo nei saliscendi varesini: Davide Zanotti brucia gli avversari aggiudicandosi  la volata per il 6° posto a 34,4 km/di media!

Fabio Fanucchi è ritornato finalmente a livelli di eccellenza, per il forte atleta toscano un ottavo posto da incorniciare.

Gara sfortunata per Gian Luca Laghi che è riuscito a tenere il gruppo dei primi inseguitori (composto anche da Zanotti e Fanucchi) fino a 4 km dal traguardo, dove in una rotonda ha saggiato la qualità dell’asfalto in un contatto di gara con 2 avversari: dopo essere stato rimesso in carreggiata, ha concluso 10°, nonostante qualche escoriazione.

Maurizio Prati è stato protagonista nelle prima parte di gara e si classifica 11° dopo un’altra prova generosa, volitiva e convincente.

Flavio Billi, nonostante la solita prestazione di carattere che lo contraddistingue, non è riuscito a tenere gli atleti più veloci, giungendo comunque sotto la bandiera a scacchi aggiudicandosi un’ottima 14° posizione.

Davide Alberghini si classifica in 18° posizione, ma è autore di una prova straordinaria: nella primissima parte di gara, infatti, l’atleta emiliano si è messo in evidenza tirando il  gruppo per lunghi tratti, dimostrando di essere ritornato ormai ai livelli di eccellenza di qualche tempo fa.

Miglior prestazione stagionale per Renzo Artoni: partito bene, ha tenuto un gruppo molto veloce per poi concludere in 25° posizione.

Da segnalare la 26° posizione di Antonio Zucchini, che, seppur stremato dalla fatica, è riuscito a tenere la ruota del compagno di squadra e amico Renzo.

Peccato per Andrea Meschiari, giunto in Lombardia per lottare per la vittoria, ma costretto ad una gara incolore causa una perdita di pressione da una ruota posteriore che lo ha rallentato sin dalle prime battute portandolo a concludere in 19° posizione.

Nella cat. MH2, Fabio Marzocchi ha lottato come un leone per tutta la gara, fino alla volata finale dove ha bruciato il suo avversario per la conquista della 7° posizione.

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

IL G.C. APRE OLMEDO BRILLA IN TOSCANA E IN SVIZZERA!

Domenica 23 settembre è andata in scena la 5° tappa del Giro d’Italia di handbike: teatro scelto dall’organizzazione il borgo di Castagneto Carducci/Donoratico, cantato e descritto dall’illustre poeta Giosuè Carducci.

Iscritti dal G.C. APRE OLMEDO Fanucchi Fabio, Gomiero Andrea e Zanotti Davide.

Percorso di 3,8 chilometri  sferzato dal maestrale che ha spinto gli atleti a superare sé stessi.

Nella cat. MH1, Andrea Gomiero si è particolarmente distinto tra i saliscendi del circuito: ad attendere il forte atleta veneto sotto la bandiera a scacchi un brillante 3° posto che lo colloca nuovamente e meritatamente sul podio.

Nella cat. MH3, grandissima prestazione di Davide Zanotti, che ha tenuto il gruppo dei primi fino all’ultimo giro: per lui un ottimo 5° posto distaccato di poco più di 1 minuto da Brigo, vincitore della gara.

Da segnalare che Davide ha completato gli oltre 41 km di gara a quasi 34 km/h di media! Davvero impressionante!

In 7° posizione si classifica Fabio Fanucchi, protagonista di una brillante prestazione conclusa ad oltre 32 km/h di media!

Nella stessa mattinata si è disputata nella bellissima cornice del lungolago di Lugano la tappa Svizzera del Circuito Europeo di Handbike EHC, giunto quest’anno all’ottava edizione.

Per il G.C. APRE OLMEDO ha partecipato Fabio Marzocchi tra gli oltre 40 concorrenti provenienti da 10 nazioni diverse.

Circuito privo di asperità di km. 3,200 che ha permesso ottime performances agli handbikers, baciati anche da un bel sole autunnale e sostenuti da un caloroso pubblico.

Nella cat. MH2, il nostro Fabio è stato autore di una bella prestazione ed ha tagliato il traguardo in 3° posizione.

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

BEL FINE SETTIMANA PER IL G.C. APRE OLMEDO!

Continua il momento d’oro del G.C. APRE OLMEDO!

Sabato 15/9 si è disputata una gara di handbike a Bernareggio (MB), con circuito cittadino di km.3 caratterizzato da leggeri saliscendi da percorrere con al consueta formula di 1 ora + 1 giro.

Per il nostro team ha partecipato Fabio Marzocchi tra oltre 40 partecipanti.

Per la cat. MH2, Fabio è stato autore di una gara favolosa: partito subito forte, il nostro atleta si è reso protagonista per i primi 3 giri di un bellissimo duello con un avversario veramente ostico.

Accusato la stanchezza verso metà gara, Fabio ha tirato il fiato nella parte centrale, rimanendo staccato, ma nel finale ha inanellato una serie di giri che lo hanno portato a concludere la gara in 2° posizione a soli 32″ dal primo classificato!

Peccato per il nostro giovane atleta, che con un giro in più avrebbe sicuramente lottato per la vittoria.

Domenica 16/9 si è svolta la famosissima maratona di Berlino, alla quale ha partecipato Vittorio Collovati.

Con una cornice impressionante di pubblico, è stata data la partenza, sicuramente il momento più emozionante per gli atleti presenti.

Il nostro Vittorio ha portato a termine gara con tanta soddisfazione, ottenendo la sua miglior prestazione con il tempo di 1h44’00.

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

IL G.C. APRE OLMEDO alla mezza maratona di Bologna!

Nella mattinata di domenica 9 settembre si è disputata a Bologna la mezza maratona “Run tune up” che prevedeva la partecipazione anche di atleti disabili, tra i quali ha partecipato per il G.C. APRE OLMEDO Fabio Marzocchi.

La prima parte del tracciato si snodava lungo i viali per cui era molto veloce, mentre la seconda parte si svolgeva nel centro città, caratterizzato da numerose curve.

In questa bella giornata di sport, Fabio ha concluso la gara davanti ad un pubblico veramente numeroso che lo ha applaudito lungo tutto il percorso.

Il Consiglio APRE-OLMEDO

VIGNUDELLI PORTA APRE OLMEDO ANCORA SUL PODIO!

Sabato 8 settembre si è svolto a Pergine Valsugana (TN) una gara promozionale di handbike, valida come “14 Trofeo Città di Pergine”.

Tracciato cittadino di 3 km. da ripetere per 5 tornate reso molto insidioso per la presenza di numerosi dossi rallentatori, micidiali per le handbike.

Unico Iscritto per il G.C. APRE OLMEDO il veterano della squadra, Cesare Vignudelli.

Giunto in Trentino in gran forma, Cesare è stato autore di una delle gare più belle della sua lunga carriera: l’atleta emiliano, infatti, si è classificato al terzo posto sotto la bandiera a scacchi!

Dopo una partenza tranquilla, al 2° km. Cesare ha imposto un ritmo indiavolato e, da handbiker esperto e smaliziato, è riuscito a salire sul gradino più basso del podio.

Grande soddisfazione all’arrivo da parte del nostro atleta, che ha dedicato questa prestazione alla moglie Stefania che lo accompagna e lo incita a tutte le gare.

Il Consiglio APRE-OLMEDO

ANDREA MESCHIARI E APRE OLMEDO SBANCANO A VILLAFRANCA PADOVANA!!!

Domenica 2 settembre si è disputato il Giro del Veneto a Villafranca Padovana, gara valida per il Campionato italiano di Società.

Iscritti oltre 80 atleti: partiti per il G.C. APRE OLMEDO Artoni Renzo, Billi Flavio, Collovati Vittorio, Fanucchi Fabio, Marzocchi Fabio, Meschiari Andrea, Prati Maurizio, Vignudelli Cesare e Zanotti Davide.

Con il meteo che ha graziato gli atleti dal diluvio previsto ed un circuito cittadino totalmente pianeggiante di 5,3 km da ripetersi con la consueta formula di 1ora+1 giro, i nostri portacolori hanno dato letteralmente spettacolo in terra veneta.

Nella cat. MH3 Meschiari, dopo il brillante podio ottenuto in luglio a Pescantina, ha conquistato la sua prima vittoria che fa ben sperare per il futuro: Andrea dopo una gara condotta sempre all’attacco, ha concluso la gara all’incredibile media di 35,9 km/h, bruciando in volata il gruppetto capitanato da Brigo e composto da Moscatello, Villa e Landoni, veri “mostri sacri”.

Andrea Meschiari, oltre a vincere la cat. MH3, ha dominato anche la classifica assoluta della gara!

Il forte atleta reggiano, al suo primo vero anno di handbike, sta migliorando di gara in gara, evidenziando prestazioni sempre più convincenti, culminata con la splendida vittoria di ieri, che ha portato il G.C. APRE OLMEDO a primeggiare per la prima volta nella cat. MH3, creando i presupposti per un futuro radioso per il nostro team!

Ma gli altri atleti del G.C. APRE OLMEDO hanno fatto tutti un’ ottima gara: Fanucchi e Zanotti sono arrivati rispetticamente 6° e 7°a soli 2 minuti dai primi, viaggiando di conserva per tutta la gara, ma spingendo entrambi come dei forsennati per “ricucire lo strappo” dai primi.

Maurizio Prati è stato autore di una gara arrembante, ma sotto la bandiera a scacchi solo una 10° posizione.

Peccato per Flavio Billi, incappato in una giornata storta: per il forte atleta toscano una 14° posizione che va riscattata al più presto.

Bella prestazione per Renzo Artoni, che porta a casa la sua miglior prestazione stagionale, giungendo 17esimo.

Un bravo anche a Cesare Vignudelli, che ha concluso la gara con estrema soddisfazione.

Nella cat. MH2, gara spregiudicata di Fabio Marzocchi, che ha contenuto il distacco dai primi classificati: per l’atleta più giovane del G.C. APRE OLMEDO un incoraggiante 8° posto.

Nella cat. MH4, gara accorta e giudiziosa da parte di Vittorio Collovati, che conclude la gara in 18° posizione.

 

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO

G.C. APRE OLMEDO IN SCENA A PAVIA!

Dopo la pausa estiva, riprende a ritmo serrato l’attività del G.C. APRE OLMEDO: domenica 26 agosto i nostri atleti sono stati impegnati nell’VIII° Trofeo Città di Pavia.

Percorso cittadino molto tecnico lungo 3 km. da percorrere con la formula di 1h+1 giro.

Presenti per il nostro team  Alberghini Davide, Artoni Renzo,  Collovati Vittorio,  Fanucchi Fabio,  Marzocchi Fabio, Vignudelli Cesare e Zanotti Davide.

Nella cat. MH2, Fabio Marzocchi conclude brillantemente la gara in 5° posizione, dopo una gara entusiasmante a rincorrere gli avversari.

Nella cat. MH3 gara vinta in solitudine da Conforti Claudio ma i nostri atleti si son difesi egregiamente: Davide Zanotti si piazza al 6° posto, nonostante problemi allo schienale della sua handbike.

Buone notizie anche da Fabio Fanucchi, che, risolti finalmente i problemi fisici, ha disputato un’ottima gara, piazzandosi in 7° posizione.

Anche Davide Alberghini si è ripreso dal torpore e, dopo una dieta ferrea che lo ha portato a perdere 5 kg. in poco tempo, ha concluso la gara 11esimo a 30 km/h di media.

Gara generosa ma sfortunata per Renzo Artoni, che ha avuto numerosi problemi tecnici alla sua handbike; per l’atleta reggiano un discreto 13° posto.

Cesare Vignudelli ha disputato una gara volitiva: sotto la bandiera a scacchi un onorevole 15° posto.

Nella cat. MH4, tanta sfortuna per Vittorio Collovati che non ha potuto prendere il via per gravi problemi tecnici alla sua handbike.

 

Il Consiglio APRE-OLMEDO